Aprile 2015

Prodotti ortofrutticoli con denominazione di origine contraffatta. Sequestri in Toscana ed Emilia Romagna

Commercializzavano prodotti ortofrutticoli di origine francese e marocchina (rispettivamente scalogno e pomodori) etichettati come di origine italiana e olandese, patate di origine e provenienza diversa vendute come patate di Bolgheri – noto prodotto di qualità basato sulla coltivazione tradizionale di un tubero a pasta gialla – e detenevano peperoni, cetrioli, melanzane, lattuga, pomodori e carote … Continua a leggere Prodotti ortofrutticoli con denominazione di origine contraffatta. Sequestri in Toscana ed Emilia Romagna

Categorie ToscanaCategorie AgroalimentareCategorie Storie