Marzo 2018

Capri. Abusi edilizi in ville di lusso

I carabinieri di Sorrento hanno denunciato 12 persone che avevano illegalmente aumentato la volumetria delle proprie lussuose dimore, una in via Krupp, accrescendone il valore anche di 700mila euro.Quattro in totale le ville sequestrate. Lavori abusivi anche in via Marucella: denunciati 3 fratelli comproprietari; l’aumento della volumetria della villa avrebbe prodotto un plusvalore di circa … Continua a leggere Capri. Abusi edilizi in ville di lusso

Categorie CampaniaCategorie CementoCategorie Storie
Febbraio 2018

Palagiano (Ta), Villaggio turistico abusivo “Pino di Lenne”: Legambiente risponde alla diffida della società costruttrice

«Il Comune di Palagiano riprenda possesso del villaggio abusivo Pino di Lenne e proceda all’abbattimento per ripristinare lo stato dei luoghi, come stabilito dalla sentenza del Consiglio di Stato n° 2484/2013».E’ questa la risposta di Francesco Tarantini e Preneste Anzolin, rispettivamente presidente di Legambiente Puglia ed esponente del Circolo Legambiente di Palagiano, alla diffida inviata … Continua a leggere Palagiano (Ta), Villaggio turistico abusivo “Pino di Lenne”: Legambiente risponde alla diffida della società costruttrice

Categorie PugliaCategorie CementoCategorie Storie
Gennaio 2018

Condoni “facili” al comune di Maddaloni (Ce)

Altri quattro dipendenti del Comune di Maddaloni sono finiti nell’inchiesta sui condoni «facili». Su delega della procura di Santa Maria Capua Vetere, i carabinieri della compagnia di Maddaloni hanno inoltre nuovamente perquisito l’abitazione del capo dell’ufficio condoni del Comune di Maddaloni Michele Della Peruta, attualmente in carcere, e l’abitazione del geometra Michele Pietropaolo, sottoposto alla misura del divieto di … Continua a leggere Condoni “facili” al comune di Maddaloni (Ce)

Categorie CampaniaCategorie CementoCategorie Storie
Settembre 2017

Catania, continuano le demolizioni nell’Oasi del Simeto

Nuove demolizioni delle case abusive nella riserva naturale Oasi del Simeto, a Catania, sono in corso in questi giorni. E’ solo l’ultima puntata di un film che da oltre un ventennio vede in azione le ruspe per abbattere due o tre immobili per volta, a macchia di leopardo, e poi fermarsi per mesi, talvolta per … Continua a leggere Catania, continuano le demolizioni nell’Oasi del Simeto

Categorie SiciliaCategorie CementoCategorie Storie
Settembre 2017

Sigilli ad Acquapark nel casertano

È finito sotto sequestro per abusivismo edilizio un complesso turistico dell’ampiezza di 51mila metri quadrati a Cesa, in provincia di Caserta. I sigilli sono stati posti dai carabinieri del Reparto territoriale di Aversa e della sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica di Napoli Nord, che ha coordinato le indagini. Sotto inchiesta sono finiti i … Continua a leggere Sigilli ad Acquapark nel casertano

Categorie CampaniaCategorie CementoCategorie Storie
Agosto 2017

Cemento abusivo all’Elba

In Toscana, il record degli abusi edilizi  pro capite spetta all’Isola d’Elba. Qui si concentra anche il numero più alto di “case fantasma”, ossia quelle sconosciute al Catasto. Un fenomeno, quello dell’edilizia fuorilegge, che continua ancora oggi. Si va dalla costruzione di falsi ruderi per realizzare “ampliamenti”. alla costruzioni di strade di accesso completamente abusive. … Continua a leggere Cemento abusivo all’Elba

Categorie ToscanaCategorie CementoCategorie Storie
Luglio 2017

Ricostruzione post terremoto. 35 indagati per corruzione

La Procura della Repubblica dell’Aquila ha disposto dieci ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari, notificando cinque provvedimenti di applicazione del divieto temporaneo di esercitare l’attività professionale, per presunte mazzette in una serie di appalti pubblici nella ricostruzione dell’Aquila. Tra i reati contestati la corruzione, l’abuso d’ufficio e la turbativa d’asta. Sarebbero complessivamente 35 gli … Continua a leggere Ricostruzione post terremoto. 35 indagati per corruzione

Categorie AbruzzoCategorie CementoCategorie Storie
Giugno 2017

Abusivismo edilizio. Il “Caso Licata”

Nella primavera del 2016 un’anonima cittadina siciliana balza agli onori della cronaca e diventa un caso nazionale. Stampa, radio e televisioni ne scoprono l’esistenza e così arrivano gli inviati, ne parlano i telegiornali, si fanno intere trasmissioni sul “caso Licata”.

Giugno 2017

Orta di Atella. Sindaco arrestato per speculazione edilizia e associazione di stampo mafioso

Arrestato per associazione di stampo mafioso l’ex il sindaco di orta di Atella, comune della provincia di Caserta. Angelo Brancaccio, noto con il soprannome di “mister 80%” per avere vinto le elezioni con un plebiscito. E’ accusato di aver avuto rapporti con i clan Russo-Schiavone e clan Mallardo di Giugliano in occasione della elezioni amministrative. Già … Continua a leggere Orta di Atella. Sindaco arrestato per speculazione edilizia e associazione di stampo mafioso

Categorie CampaniaCategorie CementoCategorie Storie
Maggio 2017

Vicenza, Borgo Berga. Per la Procura la lottizzazione è abusiva, tribunale compreso. Per il riesame, no.

Un caso eclatante di abusivismo, stavolta nel Nord-Est, è quello che riguarda il Palazzo di giustizia di Vicenza a Borgo Berga. Si tratta di una vicenda che a febbraio ha indotto la Procura della repubblica a chiedere il sequestro dell’intera area perché frutto di una lottizzazione abusiva. Richiesta, però, respinta dal Gup e, a maggio, … Continua a leggere Vicenza, Borgo Berga. Per la Procura la lottizzazione è abusiva, tribunale compreso. Per il riesame, no.

Categorie VenetoCategorie CementoCategorie Storie