12 Luglio 2018

Legambiente presenta il rapporto Ecomafia 2018

Nel 2017 boom di arresti per crimini contro l’ambiente e di inchieste sui traffici illegali di rifiuti.  Campania ancora una volta in testa per il numero di reati, concentrati per il 44% nelle regioni a tradizionale presenza mafiosa.  Nel settore dei rifiuti la percentuale più alta di illeciti su scala nazionale. 17mila le nuove costruzioni abusive.  Il … Continua a leggere Legambiente presenta il rapporto Ecomafia 2018

Ecomafia 2018 in sintesi

I numeri dell’Ecomafia, la tipologia di reati, la concentrazione geografica, il business, l’incidenza dell’abusivismo edilizio, il racket degli animali e il valore in “nero” del traffico internazionale di rifiuti: la criminalità ambientale sintetizzata in dodici immagini.
Per saperne di più > Ecomafia 2018.  Le storie e i numeri della criminalità ambientale in Italia

(altro…)

Archivio:

(2021) I numeri del racket degli animali (2020) (2021) I numeri dell'archeomafia (2020) (2021) I numeri dell’illegalità nel ciclo del cemento (2020) (2021) I numeri degli incendi boschivi (2020) (2021) I numeri dell’illegalità nel ciclo dei rifiuti (2020) (2021) I numeri dell'agromafia (2020) (2020) I numeri dell'illegalità nel ciclo dei rifiuti (2019) (2020) I numeri dell'illegalità nel ciclo del cemento (2019) (2020) I numeri dell'illegalità ambientale in Italia (2020) L'illegalità ambientale nel 2019 (2020) Il racket degli animali. I numeri del 2019 (2020) L'illegalità nel ciclo agroalimentare. I numeri del 2019 (2020) L'Italia in fumo. I numeri degli incendi nel 2019 (2020) L'archeomafia. I numeri del 2019 (2019) L'Italia in fumo. I numeri degli incendi nel 2018 (2019) L'archeomafia. I numeri del 2018 (2019) L’illegalità nel ciclo agroalimentare. I numeri del 2018 (2019) Il ciclo illegale del cemento. I numeri del 2018 (2019) Il ciclo illegale dei rifiuti. I numeri del 2018 (2019) Il racket degli animali. I numeri del 2018 (2019) I numeri dell'illegalità ambientale in Italia nel 2018 (2018) L’archeomafia. I numeri del 2017 (2018) Gli incendi. I numeri nel 2017 (2018) L’illegalità ambientale nel 2017 (2018) Il ciclo illegale dei rifiuti. I numeri del 2017 (2018) Il ciclo illegale del cemento. I numeri del 2017 (2018) L’illegalità nel ciclo agroalimentare. I numeri del 2017 (2018) Il racket degli animali. I numeri del 2017 (2017) L'illegalità nel ciclo agroalimentare. I numeri del 2016 (2017) Il ciclo illegale dei rifiuti. I numeri del 2016 (2017) Il ciclo illegale del cemento. I numeri del 2016 (2017) Gli incendi. I numeri nel 2016 (2017) Il racket degli animali. I numeri del 2016 (2017) L'archeomafia. I numeri del 2016 (2016) L'illegalità ambientale nel 2015 (2016) Il cemento. I numeri nel 2015 (2016) Il racket degli animali. I numeri nel 2015 (2016) I rifiuti. I numeri nel 2015 (2016) Gli incendi. I numeri nel 2015 (2016) L'agroalimentare. I numeri nel 2015 (2016) L'archeomafia. I numeri nel 2015 (2015) Gli incendi. I numeri nel 2014 (2015) Il business della criminalità ambientale (2015) L'agroalimentare. I numeri nel 2014 (2015) L'archeomafia. I numeri nel 2014 (2015) Il racket degli animali. I numeri nel 2014 (2015) Il cemento. I numeri nel 2014 (2015) I rifiuti. I numeri nel 2014 (2015) L'illegalità ambientale nel 2014
03 Luglio 2017

L’illegalità ambientale nel 2016

Nel 2016, nell’ambito dell’azione di contrasto ai crimini ambientali, le forze dell’ordine, insieme agli altri organi di polizia giudiziaria, hanno contestato 25.889 illeciti penali, con una flessione rispetto all’anno precedente quantificabile in circa il 7%. Confermando un trend che si ripresenta ormai da diversi anni, attestandosi sempre sotto quota 30.000. Detta in altro modo, gli inquirenti hanno … Continua a leggere L’illegalità ambientale nel 2016