Gennaio 2017

Siena. Viola gli arresati domiciliari per abusivismo edilizio e finisce in carcere

Un cittadino senese, classe 1937, condannato con pena definitiva a sei mesi di arresto per abusivismo edilizio, aveva ottenuto la possibilità di scontare la pena ai domiciliari, ma anche questa soluzione gli andava evidentemente troppo stretta. Ecco, quindi, che a ogni visita di controllo dei carabinieri risultava assente con spiegazioni poco credibili, tanto che alla fine è stato accompagnato in carcere dove, come ha deciso il magistrato di sorveglianza, dovrà scontare la pena.