Settembre 2017

Novara, carabinieri forestali sequestrano impianto abusivo per il trattamento dei rifiuti

I carabinieri forestali hanno denunciato cinque persone per smaltimento illecito di rifiuti e sequestrato un impianto di trattamento per gestione illegale. L’impianto, esteso su un’area di circa 7mila metri quadrati, è infatti risultato del tutto abusivo e privo di qualsivoglia autorizzazione ambientale. Dalle indagini dei carabinieri forestali è emerso che il centro era preposto ad un’attività di gestione e smaltimento illecito di rifiuti. L’accertamento, oltre al sequestro, ha portato alla denuncia all’autorità giudiziaria di un cittadino italiano, residente a Novara, risultato essere il titolare dell’impianto. Oltre all’area interessata allo smaltimento dei rifiuti, è stato sequestrato anche il mezzo utilizzato per la raccolta dei rifiuti stessi. I rifiuti gestiti erano elettrodomestici e rifiuti ferrosi di vario genere. L’impianto provvedeva al recupero ed alla vendita del materiale ricavato, in assenza di autorizzazione e di ogni requisito di sicurezza a tutela dell’ambiente circostante.