Messina. Agguato al presidente del Parco dei Nebrodi

Legambiente: “Solidarietà e sostegno ad Antoci,

in prima linea contro illegalità e sfruttamento del territorio”

 

 

“Non dobbiamo lasciarlo solo”. Giuseppe Antoci si è salvato solo grazie alla scorta e all’auto blindata che lo accompagna da quando ha subito pesanti minacce per aver avviato protocolli di legalità e negato ampie zone di pascolo alla mafia.

leggi tutto