Legambiente su incendi a Palermo. “Fondamentale non abbassare la guardia e applicare tutti gli strumenti necessari”

Legambiente: “Fondamentale non abbassare la guardia e applicare tutti gli strumenti necessari: dalla normativa sugli incendi boschivi al reato di disastro ambientale, laddove necessario”. L’associazione ambientalista anticipa alcuni dati di Ecomafia 2016:nel 2015 crescono del 49% gli incendi boschivi, sono più di 37mila gli ettari di superficie andati in fumo, più del 56% si è concentrato nelle quattro regioni a tradizionale insediamento mafioso

“Il fenomeno degli incendi boschivi resta un’altra terribile piaga del nostro Paese. Quello che sta accadendo in Sicilia e in particolare a Palermo, colpita da ieri da una serie di incendi, molto probabilmente di natura dolosa, dimostra che non bisogna abbassare la guardia e che occorre lottare senza paura contro i piromani utilizzando tutti gli strumenti necessari. Si valuti con grande attenzione se dagli incendi, per le loro caratteristiche, la loro diffusione e gli impatti che causano, oltre alle aggravanti già previste dal delitto regolato dall'art.

leggi tutto