Gennaio 2015

Rifiuti speciali nel centro abitato: sequestrata discarica abusiva a Siracusa

La Guardia di Finanza di Siracusa ha sequestrato una discarica abusiva di circa 3mila mq. L’intervento, eseguito dai militari della Compagnia di Siracusa, ha permesso di rilevare che l’area era invasa da 183 carcasse di veicoli, parti di ricambio, fusti di olio esausto, materiale di risulta di attività di demolizione edile, materiale plastico e ferroso, pneumatici e persino eternit.
L’area, situata nel centro abitato aretuseo, è stata scoperta grazie all’utilizzo di un elicottero della Sezione Area di Palermo, che ha permesso di effettuare una serie di dettagliati rilievi fotografici.
Il sito adibito a discarica è stato posto sotto sequestro, mentre il proprietario, originario di Siracusa, è stato denunciato alla Procura della Repubblica per le violazioni sancite dall’art. 256 c.3 del D.Lgs. 152/2006 per il mancato smaltimento dei rifiuti.
Le indagini proseguono al fine di accertare la provenienza dei rifiuti e gli eventuali ulteriori responsabili. Sarà approfondita anche la posizione fiscale del proprietario per appurare il giro d’affari e la tassazione dei proventi derivanti da attività illecite.