Luglio 2015

Carabinieri bloccano corsa clandestina a Palermo

La via Ernesto Basile, asse che corre lungo la cittadella universitaria di Palermo, è la pista prediletta per gli organizzatori e gli scommettitori che animano le corse clandestine di cavalli nel capoluogo siciliano. Cavalli, calessi e scooter con a bordo diversi giovani che facevano il tifo, riempivano la carreggiata che era stata chiusa senza alcuna autorizzazione, quando alle sette del mattino il blitz dei carabinieri ha interrotto la gara. Fermati due uomini, di 57 e 27 anni, che erano rispettivamente a bordo di un motorino che incitava il cavallo e in sella all’equino. Fuggito, invece, il fantino concorrente che cavalcava l’altro animale e il pubblico che assisteva alla corsa. Sul posto sono intervenuti i medici dell’Asp per verificare le condizioni di salute del cavallo.