Febbraio 2015

Sequestrato un fabbricato abusivo nel Parco Nazionale del Gargano

In località Tamaricelle, nel Comune di Lesina, sul cordone dunale che separa l’omonimo lago dal mare Adriatico, all’interno del Parco Nazionale del Gargano, il Personale del Comando Stazione Parco di Sannicandro Garganico ha individuato l’esecutore di una costruzione destinata a civile abitazione, realizzata in brevissimo tempo e in spregio a tutte le norme urbanistiche, edilizie e di tutela ambientale. L’opera, priva di qualsiasi titolo autorizzativo, è stata posta sotto sequestro e il proprietario, autore del fatto, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.
Proprio in questi giorni, nell’area, stanno avendo luogo le prime demolizioni dei fabbricati abusivi che hanno deturpato un territorio fortemente vocato al turismo e di rilevante interesse ambientale, ma proprio per questo, purtroppo, predisposto all’edilizia illegale.