Ottobre 2015

Abusivismo a Taranto. Sigilli a cantieri per 700mila euro

La Polizia locale di Taranto ha denunciato 102 perone e sequestrato immobili per un valore di circa 700mila euro nell’ambito delle attività anti abusivismo. I controlli e i conseguenti sequestri hanno riguardato abitazioni e cantieri edili a Talsano e nelle zone periferiche di San Vito, Lido Azzurro e Paolo VI.

I proprietari sono stati segnalati all’autorità giudiziaria per violazioni riguardanti l’art. 44 del DPR 380/01 (opere abusive), i vincoli paesaggistici-idrogeologici-storici, le strutture in cemento armato e il rispetto dei calcoli, le occupazioni abusive di aree demaniali. Sono state 48 le violazioni amministrative per la realizzazione di opere senza la S.C.I.A.