Green corruption, speciale Expo, spiagge mangiate, abiti sostenibili. Questo e altro nella Nuova Ecologia di maggio

Grandi opere, gestione dei rifiuti, enogastronomia, senza risparmiare la ricostruzione post terremoto: la nuova tangentopoli scommette sull’ambiente. Storie e numeri di questa green corruption sono in primo piano nel numero di maggio della Nuova Ecologia, il mensile di Legambiente, che racconta come gli appalti pubblici nel settore dell’ambiente siano fra quelli più a rischio corruzione e criminalità organizzata. Parola di Raffaele Cantoni , presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, intervistato da Toni Mira.

leggi tutto