Ddl ecoreati. Tutto rinviato a martedì

Legambiente e Libera: “Non temporeggiare oltre”

“Occorre approvare al più presto il disegno di legge sugli ecoreati nel codice penale. Il rinvio a martedì prossimo non è uno scandalo ma non si vada oltre”. 

Così Stefano Ciafani, vice presidente di Legambiente e Enrico Fontana, direttore di Libera, hanno commentato la notizia del rinvio a martedì della votazione al Senato del Ddl sui reati ambientali.

leggi tutto