Agosto 2015

Sabaudia, sequestrata discarica abusiva in area a destinazione agricola

Nelle campagne di Sabaudia, in provincia di Latina, un’area a destinazione agricola di oltre 3mila mq, parzialmente pavimentata con malta cementizia e adibita illecitamente al recupero e stoccaggio di rifiuti speciali, è stata sequestrata dal Comando Stazione di Terracina del Corpo forestale dello Stato. Un imprenditore del luogo, specializzato in attività di movimento terra e ristrutturazioni edilizie, aveva messo in campo una fiorente attività di stoccaggio e recupero di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi senza le necessarie autorizzazioni.
Gli agenti hanno accertato il deposito di oltre 400 metri cubi di rifiuti posti direttamente a contatto con il terreno, con potenziale pericolo di inquinamento per il suolo e le falde acquifere.
Tutta l’area è stata posta sotto sequestro giudiziario e il presunto responsabile è stato deferito all’Autorità giudiziaria per gestione illecita di rifiuti, per violazione urbanistica e per aver trasformato una zona agricola, come previsto dal Piano Regolatore Generale, in area industriale senza alcun tipo di autorizzazione.