Febbraio 2015

A Gambettola, nel forlivese, due denunce per gestione illecita di rifiuti pericolosi

All’ origine delle indagini che hanno portato alla denuncia di due persone, residenti a Gambettola (Fc), per traffico e smaltimento illecito di rifiuti, vi sono alcuni furti di rifiuti elettrici ed elettronici risalenti al 2014 all’interno delle stazioni ecologiche. Grazie all’ ausilio di speciali attrezzature informatiche gli agenti della forestale hanno individuato una persona, che poi è risultata avere un ruolo rilevante nella attività di gestione illecita di rifiuti pericolosi. In un magazzino a Gambettola di proprietà del sospettato, infatti, sono stati rinvenuti oltre mille metri cubi di materiali altamente dannosi per l’ambiente in quanto contenenti sostanze tossiche. In particolare: frigoriferi dotati di gas freon ed elettrodomestici di vario tipo il cui smaltimento necessita di speciali procedure. Le successive indagini hanno portato alla denuncia di un’altra persona, parente della prima, a cui sono stati sequestrati ingenti quantitativi di materiali e Raee.