Maggio 2015

Sei denunce per abusi edilizi a Camerota

Il Corpo Forestale dello Stato del comando di San Giovanni a Piro ha denunciato alla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania 6 persone per i reati di abuso edilizio, deturpamento di bellezze naturali e occupazione di suolo demaniale pubblico, per aver costruito una serie di strutture decadenti senza avere i permessi edilizi. Tra le opere realizzate un fabbricato di oltre 200 metri quadri, aiuole, muri di contenimento e due aree di parcheggio destinate e di supporto alla balneazione durante la stagione estiva: il tutto all’interno del territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Danio e Alburni.