Aprile 2015

Abusivismo edilizio in zona protetta: sequestrata un’area di 500 mq nell’avellinese

In località Ponte Sele (Avellino), il personale del comando stazione forestale di Lioni ha sequestrato un area di ben 500 mq in cui erano in corso lavori illeciti di sbancamento e livellamento del terreno. Trattasi infatti di zona sottoposta a vincolo paesaggistico nonché sito di interesse comunitario in cui l’illecito ha sottratto un’intera area boscata al preesistente territorio. Il responsabile è stato denunciato all’ autorità giudiziaria competente.