Novembre 2014

Aosta. Sei indagati dalla Dda di Torino per maltimento illecito di rifiuti per 2 milioni di euro.

Un’importante indagine condotta dai Carabinieri sotto il coordinamento della Dda di Torino si è conclusa con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti e falso ideologico in certificati nei confronti di sei persone. Secondo gli inquirenti, gli indagati avrebbero ottenuto un ingiusto profitto di 2 milioni di euro attraverso lo smaltimento illecito in cave, discariche e terreni di rifiuti, tra i quali anche materiale proveniente dagli scavi del parcheggio dell’Ospedale Parini di Aosta, nonché attraverso la falsificazione dei relativi documenti di trasporto.