Luglio 2014

Smaltimento di rifiuti: a Palermo 5 arresti per corruzione.

L’operazione “Terra Mia” condotta dalla Polizia di Stato di Palermo si è conclusa con l’arresto di un funzionario pubblico e quattro imprenditori accusati a vario titolo di corruzione nell’ ambito dei procedimenti amministrativi volti al rilascio e rinnovo delle autorizzazioni per lo smaltimento dei rifiuti. L’indagine iniziata nel 2011 ha fatto emergere come il funzionario infedele, grazie ad un macchinoso apparato burocratico, agevolava gli imprenditori nelle procedure di rilascio dei provvedimenti al contempo consentendo di eludere il controllo e monitoraggio della p.a.