Luglio 2014

La Procura indaga sulla Gesta: impianto e camion sotto sequestro a Fabrica di Roma (Viterbo)

Quattro sono i reati contestati dalla Procura di Viterbo ai proprietari della Gesta, società titolare dell’appalto raccolta rifiuti a Fabrica di Roma: gestione illecita di rifiuti, stoccaggio non autorizzato, abbandono di rifiuti sul suolo e inosservanza dei provvedimenti dell’autorità locale. Per ora la forestale di Civita Castellana ha sequestrato una ventina di automezzi tra cui una decina di compattatori carichi d’immondizia e un capannone di 1700 mq con rifiuti sparsi.